08Mag
1457

Angelika Kirchschlager e ​James Sherlock

Angelika Kirchschlager, mezzosoprano
James Sherlock, pianoforte

Teatro Verdi, Riva 3 Novembre, 1 Trieste
Mercoledì 8 maggio 2019, ore 20:30

Il concerto è riservato ai Soci della Società dei Concerti. Per informazioni su come diventare soci, seleziona quì

Una delle regine del liederismo di oggi. Artista raffinatissima e seducente, Angelika Kirchschlager ci offre una panoramica delle pagine più poetiche del repertorio romantico tedesco.

Programma

Robert Schumann
(Zwickau 1810 – Bonn 1856)
“Frauenliebe und –leben”, Op. 42 per voce e pianoforte  (testi da Adalbert von Chamisso)
I. “Seit ich ihn gesehen”
II. “Er, der Herrlichste von allen”
III. "Ich kann’s nicht fassen, nicht glauben”
IV. “Du Ring an meinem Finger”
V. “Helft mir, ihr Schwestern”
VI. “Süßer Freund, du blickest mich verwundert an”
VII. “An meinem Herzen, an meiner Brust”
VIII.“Nun hast du mir den ersten Schmerz getan”

Joannes Brahms
(Amburgo 1833 – Vienna 1897)
“Er ist’s”, Op. 79 n. 24 (testo di Eduard Mörike)
“Die Löwenbraut”, Op. 31 n.1 (testo di Adalbert von Chamisso)
“Frühlingsnacht”, Op. 39 n. 12 (testo di Joseph von Eichendorff)
“Die Lotosblume”, Op. 25 n. 7 (testo di Heinrich Heine)
“Waldesgespräch”, Op. 39 n. 3 (testo di Joseph von Eichendorff)
“Unbewegte laue Luft”, Op. 57 n. 8 (testo di Georg Friedrich Daumer)
“Therese”, Op. 86 n. 1 (testo di Gottfried Keller)
“Dein blaues Auge”, Op. 59 n. 8 (testo di Klaus Groth)
“Von ewiger Liebe”, Op. 43 n. 1 (testo di Joseph Wenzig)

Franz Schubert
(Vienna, 1797 – 1828)
“Fischerweise”, D 881 (testo di Franz von Schlechta)
“Erlkönig”, D 328 (testo di Wolfgang von Goethe)
“Geheimes”, D 719 (testo di Wolfgang von Goethe)
“Versunken”, D 715 (testo di Wolfgang von Goethe)

Biografia

James Sherlock

Pianista e direttore d’orchestra inglese/irlandese, si esibisce regolarmente nei principali festival in Europa e Nord America. Come camerista collabora con artisti di fama come Angelika Kirchschlager, Dame Felicity Lott, Sir Thomas Allen, Dame Sarah Connolly e Benjamin Appl, e strumentisti come Raphael Wallfisch e Benjamin Baker. Nelle passate stagioni si è esibito in concerti alla Philharmonie di Berlino, a Wigmore e Carnegie Halls, al Musikgebouw di Amsterdam e come solista con la London Philharmonic e la English Chamber Orchestra.

Sempre più attivo come direttore d'orchestra, quest’anno è stato reinvitato per i concerti dalla BBC, dall’English Chamber Orchestra, Hong Kong Sinfonietta e Jyväskylä Sinfonia. È assistente alla direzione della Finnish Radio Symphony Orchestra, della Royal Danish Opera e della Opéra national de Paris, ed è stato recentemente selezionato dalla Berlin Philharmonic Orchestra per la International Community Artists Academy di Berlino. In qualità di direttore musicale, dirige anche concerti per la cantante gallese Dame Shirley Bassey.

James Sherlock ha studiato alla Cambridge University, alla Guildhall School of Music in Drama, Schubert Institut e alla Georg Solti Accademia; tra i suoi insegnanti ricordiamo Graham Johnson, Sakari Oramo ed Joan Havill. È vincitore del Royal Overseas League Competition, “Das Lied” International Song Competition, BBC Performing Arts Trust, Award for Young Concert Artists e Medaglia d’oro al Concorso Internazionale d’organo “Marcello Galanti”. È membro della Guildhall School of Music