08Mar
1472

Ashkenazy Ballet & Hsin-Yun Huangù

Prima mondiale

Teatro Verdi Trieste, Riva 3 Novembre 1, Trieste
Lunedì 8 marzo 2021, ore 20:30

Il concerto è riservato ai Soci della Società dei Concerti.

Per informazioni per diventare Soci seleziona qui

Programma

In via di definizione

Biografia

HSIN-YUN HUANGÚ, viola

Hsin-Yun Huang ha un'importante carriera da violista esibendosi su palchi di concerti internazionali, commissionando e registrando nuove opere e formando giovani musicisti.
I concerti della stagione 2017-2018 hanno visto esibirsi Hsin-Yun Huang come solista sotto la guida di David Robertson, Osmo Vanska, Xian Zhang e Max Valdes nei teatri di Pechino, Taipei e Bogotà.
È stata la prima violista solista al National Performance Center of the Arts di Pechino ed è stata nominata come membro della facoltà con Yo-Yo Ma e la sua nuova iniziativa a Guangzhou.

Ha commissionato composizioni a Steven Mackey, Shih-Hui Chen e Poul Ruders.
La sua registrazione del 2012 per Bridge Records, intitolata Viola Viola, ha vinto riconoscimenti da Gramophone e BBC Music Magazine.

La sua prossima registrazione saranno le sonate complete non accompagnate e le partite di J. S. Bach, in collaborazione con suo marito, il violista Misha Amory.
Hsin-Yun Huang partecipa regolarmente a diversi festival, tra cui Marlboro, Spoleto, Ravinia, Santa Fe e Music @ Menlo, tra molti altri.

Huang è arrivata per la prima volta all'attenzione internazionale con il premio di medaglia d'oro nel Concorso Internazionale di Viola Lionel Tertis 1988.
Nel 1993, è stata la vincitrice del primo premio all'ARD International Competition di Monaco e ha ricevuto il prestigioso Bunkamura Orchard Hall Award.

Nata a Taiwan, si è diplomata alla Yehudi Menuhin School, al Curtis Institute of Music e alla Juilliard School. Ora é insegnate nelle facoltà di Juilliard e Curtis e vive a New York City.

Ashkenazy Ballet

 

OLIVIERO BIFULCO, ballerino

Oliviero Bifulco comincia a studire danza classica nel 2007 alla Scuola di Ballo del Teatro della Scala dove si diploma con voti eccellenti nel 2014, sotto la direzione di Frédéric Olivieri, studiando con i più grandi nomi della danza internazionale.

Dopo il diploma frequenta la San Francisco Ballet School, sotto orsa di studio, per un corso di perfezionamento con Patrick Armand e Cynthia Harvey.

Lo stesso anno comincia a lavorare all'Opera di Bordeaux, sotto la direzione di Charles Jude. Qui balla i più grandi titoli del repertorio classico.

Dopo una pausa forzata causata da un infortunio, partecipa al TV Show "Amici" di Maria De Filippi. Durante il corso della trasmissione viene apprezzato dai docenti e dal pubblico grazie alla sua tecnica e alla sua sensibilità, arrivando fino alla fase finale.

Nel 2015 riceve il premio Etoile del Domani a Novara in Danza.
Ora cerca di far combaciare i suoi impegni da ballerino freelance, con la passione del trasmettere ciò che ha imparato ai più giovani.