Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
FREE

Antje Weithaas e Thomas Hoppe

mercoledì 1 marzo ore 20:30 Teatro Verdi Trieste
Antje Weithaas

Antje Weithaas, violino
Thomas Hoppe, pianoforte

Antje Weithaas, solista di forte carisma e leader di Camerata Bern, collabora con grandi musicisti in un’instancabile attività cameristica. Qui a Trieste sarà presente con Thomas Hoppe, pianista dell’Atos Trio e partner di grandi artisti come Itzhak Perlman e Joshua Bell.

Programma

F.Schubert Sonata in  La maggiore D.574
S.Prokofiev Sonata n.1 in Fa minore Op.80
Intervallo
F.Mendelssohn sonata in Fa maggiore S 17 ( 1838)

CLICCA QUI PER SCARICARE IL COMUNICATO STAMPA

CLICCA QUI SCARICARE LE NOTE DI SALA

Biografie

Antje Weithaas violino

Il suo carisma e la sua presenza sul palcoscenico affascinano senza mai mettere in ombra le opere che l’interprete affronta: la musica viene sempre prima di tutto. Antje Weithaas sa valorizzare ogni dettaglio del pensiero musicale con una irresistibile intelligenza e sapienza tecnica. Fra le interpreti più richieste al giorno d’oggi, l’artista ha un repertorio amplissimo che spazia dal 600 ai giorni nostri. Come solista, Antje Weithaas ha lavorato con le più celebri orchestre tedesche: Bamberg Symphony, Deutsches Symphonie- Orchester di Berlino, Los Angeles Philarmonic, BBC Symphony, Philarmonia Orchestra, San Francisco Symphony, con le più rinomate orchestre del Nord Europa e dell’Asia, collaborando con illustri direttori quali Vladimir Ashkenazy, Sir Neville Marriner, Marc Albrecht, Yakov Kreizberg, Sakari Oramo , Carlos Kalmar e Yuri Temirkanov. Nel corso della stagione 2015/16 sarà ospite del Teatro La Fenice di Venezia, della Dresden Philarmonic con Dimitri Kitajenko, ed effettuerà una tournée come solista con la Camerata Bern nell’America del Sud. Il Quartetto Arcanto, fondato assieme al violinista Daniel Sepec, alla violista Tabea Zimmermann e al violoncellista Jean-Guihen Queyras, occupa una parte importante dell’attività dell’interprete. Negli ultimi anni tutte le maggiori sale del mondo hanno ospitato questo formazione, con la quale la violinista ha inciso molti CD per Harmonia Mundi con opere di Bartok, Schubert, Ravel, Mozart, Dutilleux e Brahms. L’artista ha pubblicato di recente i concerti per violino di Beethoven e Berg con la Stavenger Symphony Orchestra e la direzione di Steven Sloane, le Sonate e Partite di Bach, assieme alle Sonate di Ysaÿe per l’etichetta Cavi-music. Per la CPO ha inciso le opere di Bruch per violino e orchestra con la NDR Radio Philarmonic e la direzione di Hermann Bäumer, e con la Camerata Bern lavori di Mendelssohn , Beethoven e Brahms. Antje Weithaas ha iniziato lo studio del violino a quattro anni, perfezionandosi alla Hochschule Hans Eisler di Berlino con il Prof. Werner Scholz. Vincitrice dei Concorsi Kreisler nel 1987, Bach di Lipsia nel 1988 e Joachim di Hannover nel 1991, l’artista è dal 2004 docente all’Università delle Arti di Berlino. Suona un violino di Peter Grainer del 2001.

Thomas Hoppe pianoforte

Thomas Hoppe ha sviluppato una solida reputazione come eccezionale pianista e collaborator artistico in USA e in Europa, collaborando con eminenti solisti quali Tabea Zimmermann, Clara- Yumi Kang, Feng Ning, Alban Gherardt, Antje Weithaashas, Sergey Malov, per ricordarne solo alcuni. L’artista si è esibito alla Carnegie Hall e Alice Tully Hall a New York City, al Louvre di Parigi, alla Wigmore Hall di Londra, al Concertgebouw di Amsterdam, all’Angel Place di Sydney, al Teatro Colon di Buenos Aires e alla Filarmonia di Berlino. Come pianista dell’Atos Trio ha suonato in tutto il mondo, ottenendo con questa formazione il primo premio ai Concorsi Kalichstein-Laredo-Robinson nel 2007, il premio BBC3 New Generation Artists nel 2009, nonché il Borletto-Buitoni Trust nel 2012 per gli straordinari meriti artistici di questo ensemble. Con il Trio è stato inoltre invitato ai Festival più prestigiosi: Enescu di Bucarest, City of London, Rheingau, Schwetzingen, collaborando altresì con direttori quali Andrew Manze e Jac van Steen. Hoppe ricopre l’incarico di pianista ufficiale di importanti concorsi internazionali quali il Queen Elizabeth di Bruxelles, Joseph Joachim di Hannover, Feuermann di Berlino e ARD di Monaco per tutti gli strumenti e la voce. E’ stato per vari anni accompagnatore di Itzhak Perlman all Julliard School. Nato in Germania, Thomas Hoppe ha studiato con Agathe Wanek a Mainz e nel 1993 si è trasferito negli USA per perfezionarsi con Lee Luvisi per 5 anni, nel corso dei quali ha avuto l’opportunità di lavorare anche con la leggendaria violinista e docente Dorothy Delay. Dal 2002 vive a Berlino e lavora come membro di facoltà alla Hochschule für Musik Hanns Eisler.

  • Gallery
  • Commenti

Dettagli

Data:
mercoledì 1 marzo
Ora:
20:30
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Società dei Concerti Trieste

Luogo

Teatro Verdi Trieste
Riva 3 Novembre, 1
Trieste, 34121 Italia
+ Google Maps