GUIDA ALL'ASCOLTO CONCERTO N° 1474 | QUARTETTO PRAŽÁK E PAVEL KASPAR

Teatro Verdi Trieste, Riva 3 Novembre 1, Trieste
Lunedì 29 novembre 2021, ore 20:30

Antonín Dvořák (Nelahozeves, Boemia, 1841 - Praga 1904)
Kvartetni vĕta F dur (Movimento di quartetto in Fa maggiore, 1881)

  • Allegro moderato

Antonín Dvořák (Nelahozeves, Boemia, 1841 - Praga 1904)
Quartetto per archi n.13 in Sol maggiore, op.106 (1895)

  • Allegro moderato
  • Adagio, ma non troppo
  • Molto vivace
  • Finale: Andante sostenuto. Allegro con fuoco

Antonín Dvořák (Nelahozeves, Boemia, 1841 - Praga 1904)
Quintetto per pianoforte n.2 in La maggiore, op.81 (1887)

  • Allegro, ma non tempo
  • Dumka - Andante con moto
  • Scherzo-Furiant: Molto vivace
  • Allegro
Curiosando

1881

Il 4 dicembre viene eseguito, a Vienna, il Concerto per violino e orchestra di Pëtr Il'ič Čajkovskij. Già completato all’inizio del 1878 con la collaborazione del violinista Iosif Kotek, che doveva esserne il primo esecutore, all'ultimo momento Čajkovskij se lo vide respinto dallo stesso Kotek che rinunciò ad eseguirlo a causa delle insormontabili difficoltà tecniche. Stessa sorte si ebbe con Leopold Auer, primo dedicatario, che, letta la partitura, ne sentenziò l’ineseguibilità.
Tra infinite difficoltà il violinista Adol'f Brodskij portò il concerto in scena a Vienna sotto la direzione d'orchestra di Hans Richter e ne divenne il dedicatario finale.

 

1887

Il 28 gennaio 1887 iniziano nella zona del Campo di Marte a Parigi i lavori per la costruzione della Torre Eiffel. Il monumento simbolo della Francia, il più famoso della capitale transalpina, verrà completato il 15 Marzo 1889 con la realizzazione della cupola in cima alla torre.
 
 

1895

Il 25 febbraio 1895 in Sudafrica, in un territorio resosi indipendente dall’impero britannico, la repubblica del Transvaal, Paul Kruger fonda la prima riserva naturale del mondo, il Parco Nazionale Kruger.