27Set

YU ITO e ​Rafael Lipstein

Yu Ito, violoncello
Rafael Lipstein, pianoforte

Teatro Verdi Trieste – Sala del ridotto, Riva 3 Novembre 1, Trieste
20:30 - Giovedì 27 Settembre 2018

Biglietto posto unico non numerato

Intero € 18,00
Ridotto Soci e Over 65 € 12,00
Under 27 € 5,00

Prevendite Biglietti
I biglietti si possono acquistare in prevendita presso la
Biglietteria SdC - Feltrinelli Libri & Musica
in via Mazzini 39 a partire dal 3 settembre
dal lunedì al venerdì con orario 10.00-13.00 e 16.00-18.00

Oppure attraverso il circuito VivaTicket, sia online che direttamente presso i punti vendita.

Acquisto Biglietti la sera del Concerto

presso la Sala del Ridotto del Teatro G. Verdi di Trieste tra le 19:30 e le 20:15. 

Un duo che rappresenta perfettamente la nuova generazione dei musicisti di oggi: scuole internazionali, affermazioni in importanti concorsi, grande comunicativa e virtuosismo. Il duo si è formato al Mozarteum di Salisburgo.

Programma

LUDWIG VAN BEETHOVEN (Bonn 1770 - Vienna 1827)

Sonata per violoncello No. 4 in Do maggiore op. 102 No. 1

I. Andante - Allegro vivace
II. Adagio - Allegro vivace

 

CLAUDE DEBUSSY (Saint-Germain-en-Laye 1862 - Parigi 1918)

"Beau Soir"

Sonata per violoncello in Re minore L. 135

I. Prologue: Lent
II. Sérénade: Modérément animé III. Final: Animé
 

 

SERGEI RACHMANINOV (Semenovo 1873 - Beverly Hills 1943)

Vocalise op. 34 No. 14

 

DIMITRI SHOSTAKOVIC (San Pietroburgo 1906 – Mosca 1975)

Sonata in Re minore op. 40

I. Allegro non troppo
II. Allegro
III. Largo
IV. Allegro

 

Biografia

Rafael Lipstein

 Nato nel 1995 con origini tedesche ed argentine il pianista Rafael Lipstein viene elogiato dai critici per il suo "suono magico, virtuosismo e grande lirismo... che catturano il cuore degli ascoltatori".

Come astro nascente nel mondo della musica classica, si esibisce nei maggiori teatri in tutta Europa, quali la Philharmonic of Cologne, Tonhalle Düsseldorf e Herkulessaal a Monaco di Baviera, così come in Giappone, Corea del Sud, e Sud America. All'età di 22 anni è stato già premiato con più di 25 premi nazionali ed internazionali. Padrini importanti della sua carriera musicale sono musicisti di fama mondiale quali Martha Argerich, Ivry Gitlis, Mischa Maisky e Emanuel Ax. Al momento studia con il pianista russo Pavel Gililov all'università  Mozarteum a Salisburgo. 

Rafael ha iniziato a suonare il violino all'età di 4 anni, prima di iniziare con il pianoforte a 11 anni. Grazie a precoci successi ed all'amore per lo strumento, si è dedicato presto solo al pianoforte. Il suo primo insegnante e tuttora importante educatore e' il padre argentino Leopoldo Lipstein. Dal 2010, ha iniziato gli studi con Pavel Gililov all'Università Musicale di Cologna e nel 2013, dopo aver terminato la scuola, ha continuato al Mozarteum di Salisburgo.

Nel Novembre 2017 ha vinto la Suzhou International Piano Competition (China). Nel 2015 il primo premio al Concours Flame Parigi ed il premio speciale al Concours Piano de Gagny. In Germania ha vinto con il massimo dei voti il primo premio ed il premio speciale alla competizione musicale nazionale  'Jugend Musiziert' a tutti e 3 i livelli - regionale provinciale e nazionale. Inoltre ha vinto premi a competizioni internazionali, compreso il premio del pubbblico alla Young Professionals Competition, il primo premio ed il premio speciale al 17th Tjarri Competition a Cipro, la Schimmel Piano Competition, la Munich Klavierpodium, la Van Bremen-Competition, la Bitburger Piano Competition e la Oldenburg Music Competition. 

È un ospite regolare, esibendosi come solista e con l'orchestra, alla Gürzenich-Orchester Cologne, al Kurpfälzisches Kammerorchester Mannheim e parecchi altri. Come membro attivo di formazioni di musica da camera, ha fondato un Duo con suo fratello più giovane Manuel (violoncello). Insieme essi suonano in molte importanti serie di concerti e deliziano il pubblico venendo citati come uno delle più promettenti  ensembles della loro generazione 

 

Yu Ito

Yu Ito ha vinto parecchie competizioni per le sue sincere e delicate esecuzioni, compresa la Banff International String Quartet Competition (come membro del Quartetto Arpa, Semi Fiinalista, 2016), Pablo Casals International Cello Competition (Semi Fnalista, 2014), Salzburg Mozart International Chamber Music Competition (secondo premio prize, 2014), Music Competition del Giappone (primo premio, 2008), Osaka International Music Competition (primo premio, 2006). Come solista, Yu ha collaborato con la Tokyo Philharmonic Orchestra, la Kansai Philharmonic Orchestra, la Japan Century Symphony Orchestra, e molte altre.

Nato a  Nara Giappone nel 1992, Yu ha cominciato a studiare il violoncello quando aveva 6 anni, con il violoncellista e pedagogo prof. Tatsuo Saito. Ha studiato alla Tokyo University of the Arts con Nobuko Yamazaki e Kenzi Nakagi, e si è diplomato come miglior studente dell'Università. Al momento studia al Mozarteum di Salisburgo con il prof. Enrico Bronzi. È un membro della Kioi Hall Camber Orchestra di Tokyo.