01Apr

Concerto per la Settimana Santa - 2021

Le sette ultime parole del nostro Redentore in croce
Versione originale di Franz Joseph Haydn per archi e voce narrante - Anno di composizione 1786

Tempio Nazionale a Maria Madre e Regina di Monte Grisa
Giovedì 1 aprile 2021, ore 18:00

Trasmesso in streaming gratuito sul canale YouTube della Società dei Concerti Trieste

Concerto per la Settimana Santa
con commento spirituale di Padre Luigi Moro, Rettore del Tempio Mariano di Monte Grisa

Progetto Musicale del Gruppo Vocale Femminile “LeSandrine” - Sezione Strumentale Archi a cura del M° Alessandra Esposito

In coorganizzzazione con il Comune di Trieste - Assessorato alla Cultura e Assessorato per le Pari Opportunità
Con il sostegno della Società dei Concerti di Trieste e Rotary Club Trieste Alto Adriatico
 

Programma

"DONNA, ECCO TUO FIGLIO! ECCO TUA MADRE!" 

 

 

 

Le sette ultime parole del nostro Redentore in croce di Franz Joseph Haydn (1732-1809)
Anno di composizione 1786 - Versione originale di Franz Joseph Haydn per archi e voce narrante

 

Letture: Don Davide Chersicla
Primo violino: Snezana Acimovic
Direttore: M° Alessandra Esposito

Commento spirituale del Rettore del Tempio Mariano di Monte Grisa Padre Luigi Moro 
Presentazioni a cura dell'Assessore del Comune di Trieste Dott.ssa Francesca De Santis, del Presidente della Società dei Concerti di Trieste Avv. Alberto Pasino e del Presidente del Conservatorio "Giuseppe Tartini" di Trieste e socio del Rotary Club Trieste Alto Adriatico Avv. Lorenzo Capaldo

 

  • Introduzione
    Maestoso e Adagio
     
  • Prima Parola
    Sonata I, Largo
    "Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno”
    (Lc 23,34)
     
  • Seconda Parola
    Sonata II, Grave e Cantabile
    "In verità io ti dico: oggi sarai con me nel Paradiso" (Lc 23,43)
     
  • Terza Parola
    Sonata III, Grave
    "Donna, ecco tuo figlio! Ecco tua madre!” (Gv 19,2627)
     
  • Quarta Parola
    Sonata IV, Largo
    "Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?” (Mc 15,34)
     
  • Quinta Parola
    Sonata V, Adagio
    "Ho sete” (Gv 19,28)
     
  • Sesta Parola
    Sonata VI, Largo
    "Tutto è compiuto” (Gv 19,30)
     
  • Settima Parola
    Sonata VII, Largo
    "Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito” (Lc 23,46)
     
  • Il Terremoto
    Presto con tutta la forza
Biografia

ASSOCIAZIONE GRUPPO VOCALE FEMMINILE “LeSandrine”
- Sezione strumentale

 

Alessandra Esposito - Direttore e Direttore artistico

L’Ensemble strumentale di archi “LeSandrine” è una realtà nata per volontà del M° Alessandra Esposito diplomata in organo e composizione organistica al Conservatorio di Musica G. Tartini di Trieste, ed in Direzione e Composizione corale ( Triennio e Biennio Specialistico) ambedue con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica B. Marcello di Venezia, dopo un lungo percorso di attività musicale.
Il presente Ensemble è formato da musiciste professioniste diplomate e diplomande al Conservatorio di musica di diverse nazionalità (Italia, Gran Bretagna, Serbia, Ucraina, Lituania).
L’Ensemble dapprima creato come quartetto d’archi il M° Snezana Acimovic, violino I, il M° Lucy Passante Spaccapietra, violino II, il M° Rachele Castellano, viola e il M° Hannah Kate Sanguinetti, violoncello unite tutte dalla passione comune per la musica da camera hanno poi ampliato il loro organico diventando un’ Ensemble con 13 elementi. Collaborano  con diversi musicisti del settore (tromba, arpa, canto, organo, pianoforte e clavicembalo) a seconda dei repertori proposti e/o richiesti. Il repertorio dell’ Ensemble strumentale comprende brani del periodo barocco, classico, romantico, moderno e anche arrangiamenti per quartetto ed ensemble d’archi di brani tratti da musical e colonne sonore di celebri film, arrangiati anche dallo stesso M° Alessandra Esposito. La ricerca continua di nuovi repertori, anche meno noti da proporre al pubblico, è un elemento fondamentale per questo Ensemble. Sono spesso invititate anche ad accompagnare funzioni liturgiche ( matrimoni, esequie) proponendo un repertorio prettamente sacro adatto al contesto alternandosi anche a brani all’organo e con soprano.L’Ensemble strumentale fa parte del Gruppo vocale femminile “LeSandrine” diretto sempre dal M° Alessandra Esposito formato da venticinque elementi divisi in Soprani, Mezzosoprani e Contralti I e II.
La prima esibizione ufficiale del Gruppo Vocale femminile “LeSandrine” e dell’ Ensemble strumentale “LeSandrine” insieme anche ad alcuni musicisti del quartetto d’archi “Lumen Harmonicum” e all’organista M° Manuel Tomadin è avvenuta presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia nel Marzo del 2018 in occasione del Diploma accademico di I livello in Direzione e Composizione corale del M° Alessandra Esposito con una tesi dal titolo “ Luigi De Grassi (1760?-1831) Artigiano della musica liturgica presso l’Insigne Collegiata di Cividale del Friuli”.
Nel mese di Settembre 2018 ha partecipato al “Convegno sulla musica contemporanea” presso il Palazzo Grassi di Venezia con la collaborazione della Classe di “Musica e nuove tecnologie” del Conservatorio B. Marcello di Venezia su invito espresso dal M° Corrado Pasquotti e dal M° Francesco Zavagna, coordinatori del Dipartimento.
Nel mese di dicembre 2020 sono state organizzate tramite il contributo della IIIa e IVa Circoscrizione del Comune di Trieste, due meditazioni musicali con letture del periodo proprio di Avvento “In cammino…verso il Santo Natale” e “O lux Beata caelitus” con la partecipazione del Soprano Alina Arakelova,  allieva del corso di canto lirico presso il Conservatorio Tartini,  ed  interventi solistici all’organo su temi propri del tempo del M° Alessandra Esposito.
Da segnalare inoltre la registrazione in collaborazione con la Società Concerti di Trieste presso il Tempio Mariano di Monte Grisa avvenuta il 19 dicembre 2020 per il tradizionale “Concerto di Natale 2020” trasmessa in onda sulla piattaforma YouTube della Società Concerti fino al 6 gennaio 2021.
Da Gennaio 2021 il quartetto ha ampliato il suo organico con 4 violini I, 3 violini II, 3 viole e 3 violoncelli con allieve diplomande e diplomate al Triennio e Biennio Specialistico presso il Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste provenienti da diverse nazionalità.

I VIOLINO

Il M° Snezana Acimovic,  musicista serba,  diplomata con menzione di merito, lode e premiata con l'onorificenza "Vuk Karadžić", dal 2011 al 2015 ha studiato violino presso l’Accademia delle Arti di Novi Sad, in Serbia, sotto la guida di E. Kravcev e M. Špengler. Attualmente frequenta il Biennio Specialistico presso l’Accademia di Novi Sad con M. Pavlović e, contemporaneamente ha conseguito il Biennio Specialistico di II livello al Conservatorio "G. Tartini" di Trieste con il M°Massimo Belli. Nel corso degli anni ha vinto numerosi concorsi, tra i quali: il Festival degli Archi  (Sremska Mitrovica, Serbia), il Concorso  della Repubblica (per due volte, a Belgrado, Serbia), il Festival della Musica e del Balletto (Zaječar, Serbia), il premio Nagrada Mladim Talentima (Zrenjanin, Serbia), il Premio del Club 27 (Belgrado) e l'VIII Festival Internazionale degli Archi (Sremska Mitrovica). Ha partecipato a numerose master classes con docenti internazionali, tra cui I. Coretti, I. Jašvili, C. Leurs, E. Rose, M. Marinković, T. Luison, C. Fabiano, G. Pretto, S. Thorp e E. Baldini. Attualmente fa parte dell’Orchestra "F. Busoni" di Trieste e dell’Orchestra filarmonica "Città di Monfalcone".

VIOLINI I
Snezana Acimovic - primo violino
Vanja Radlovacki
Mina Opsenica
Arianna Bandieramonte

VIOLINI II
Lucy Passante Spaccapietra
Anna Savytska
Tijana Drincic

VIOLE
Rachele Castellano
Irene Parisini

VIOLONCELLI
Hannah Kate Sanguinetti
Giulia Brussa