FVG Mitteleuropa Orchestra

La F.V.G. Mitteleuropa Orchestra è una compagine che nasce sotto l’egida della Fondazione Bon e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, con la finalità di valorizzare i musicisti e le risorse culturali del territorio e con la volontà di interagire con gli organismi e gli enti che qui operano, al fine di richiamare positivamente l’attenzione di altri e più vasti ambiti territoriali, con un progetto di matrice europea, dinamico e innovativo e con l’ambizione di diventare un’istituzione musicale di riferimento per l’area mitteleuropea.

Negli ultimi due anni ha partecipato al Mittelfest, alla Biennale Musica di Venezia, al Festival “Le Giornate del cinema muto” di Pordenone, alla rassegna regionale Carniarmonie ed è stata inserita nel cartellone musicale del Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Recentemente si è esibita nell’ambito dell'Emilia Romagna Festival in “Pierino e il lupo” di Prokofiev con la partecipazione di Gigi Proietti come voce recitante.

Nell'ottica di una costante crescita musicale e dell'ampliamento del proprio repertorio, ha recentemente portato in scena diversi programmi operistici.

Fervida la collaborazione con il compositore argentino Luis Bacalov, che ha diretto l’orchestra in diverse occasioni, sia nei teatri della Regione che a Forlì, per l’esecuzione di Estaba la madre e della Misa Tango. L’orchestra è stata diretta da Alfonso Scarano, Paolo Paroni, Pietari Inkinen, John Axelrod, Ola Rudner, Andrea Pestalozza, Filippo Maria Bressan collaborando con solisti quali Pietro De Maria, Roberto Cominati, Bruno Canino, Lilya Zilberstein, François-Joël Thiollier, Sergey Krilov, Giovanni Sollima, Federico Mondelci, Annamaria Dell’Oste.

Programma della serata:

Gian Francesco Malipiero (1882-1973)

  • Vivaldiana

Franz Joseph Haydn (1732-1809)

  • Concerto per violoncello e orchestra in re maggiore

Igor Stravinskij (1882-1971)

  • Pulcinella, «suite» da concerto

Franz Joseph Haydn (1732-1809)

  • Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore

 

Sezione
2011/2012