13Set
1467

Quartetto Stradivari

Quartetto d'archi

Teatro Verdi Trieste, Riva 3 Novembre 1, Trieste
Lunedì 13 settembre 2021, ore 20:30

Il concerto è riservato ai Soci della Società dei Concerti.

Per informazioni per diventare Soci seleziona qui

Programma

Felix Mendelssohn (1809-1847)
Quartetto per archi n. 6 in fa minore, Op. 80

* * * * *

Franz Schubert (1797-1828)
Quartetto per archi n. 14 in re minore "Der Tod und das Mädchen" (La morte e la fanciulla) D810

Biografia

Il Quartetto Stradivari è senza dubbio uno degli ensemble più interessanti attualmente al cospetto del pubblico. Il Quartetto tiene una quarantina di concerti all'anno in Svizzera e nel mondo ed è apparso alla Wigmore Hall di Londra, alla Philharmonie di Berlino, alla Konzerthaus di Vienna, alla Elbphilharmonie di Amburgo, al Metropolitan Museum of Art di New York, alla Kioi Hall di Tokyo, all'Oriental Hall di Shanghai, Centro nazionale per le arti dello spettacolo di Pechino e il Centro artistico di Seoul. Il Quartetto Stradivari è stato anche invitato ad esibirsi in importanti festival, tra cui il Lucerne Festival, il Bad Kissingen Summer Festival, il Rheingau Music Festival, il Rubinstein Piano Festival di Łódź, lo Schleswig-Holstein Music Festival e lo Stradivari Festival di Cremona. Il Quartetto Stradivari registra per l'etichetta RCA Red Seal dal 2017 e ha pubblicato 2 CD con i quartetti d'archi completi di Schumann e il monumentale quartetto in Sol maggiore n. 15 di Schubert e i suoi due movimenti di quartetto. Entrambe le registrazioni hanno ricevuto l'acclamazione della critica internazionale.

Dalla sua fondazione nel 2007, il Quartetto Stradivari si è costruito un'invidiabile reputazione internazionale sia attraverso i suoi concerti che con la propria serie di concerti "StradivariFEST".
Durante tutto questo è rimasto in stretto contatto con il suo pubblico, che spesso segue i musicisti in modo sempre fedele ed entusiasta, godendo non solo dei concerti stessi, ma di tutta l'azione associata. Il risultato è un entusiasmo per la musica e la cultura ai massimi livelli a Zurigo, Berlino, Vienna, Amburgo, Cremona e molti altri luoghi.

Il Quartetto Stradivari esegue un'ampia gamma di musiche, concentrandosi sempre più su grandi cicli di opere di un singolo compositore e generalmente distribuite su un'intera stagione.
Questa attenzione speciale consente ai musicisti di raggiungere un'intensità eccezionale. Durante la stagione 2020/21, ad esempio, il Quartetto Stradivari esplora la produzione di Mendelssohn in una serie di concerti eseguiti in vari luoghi intorno al Lago di Zurigo. Nel corso di questi recital verranno esaminate diverse sfaccettature del compositore viennese che vanno ben oltre il medium del quartetto d'archi. Anche qui non saranno solo concerti in cui i musicisti si esibiscono, ma celebrazioni ben pianificate progettate per riunire compositore, musicisti e pubblico e creare un'unica entità - molto nello spirito del Quartetto Stradivari, il cui obiettivo è di avvicinarsi il più possibile alla notoriamente irraggiungibile perfezione.