27Mag

Salvatore Accardo con l'Orchestra da Camera Italiana

Salvatore Accardo direttore e solista
Laura Gorna violino
Ermanno Calzolari contrabbasso

Portopiccolo, Sistiana (TS)
Giovedì 27 maggio 2021, ore 19:00

Intero € 25,00

Ridotto € 20,00
Soci SdC / Residenti Portopiccolo

Super Ridotto Giovani € 10,00
Under 27

Parcheggio a Portopiccolo gratuito

Prevendita online a partire dal 10 maggio 2021

La sera del concerto a Portopiccolo la biglietteria sarà disponibile in piazzetta a partire dalle ore 18.00

Concerto in piazzetta a Portopiccolo
in caso di maltempo il Concerto verrà spostato nel Pavillion di Portopiccolo

Salvatore Accardo direttore e solista
Laura Gorna violino
Ermanno Calzolari contrabbasso

Orchestra da Camera Italiana

Programma

G. Bottesini
Gran duo concertante per violino, contrabbasso e orchestra

 

P.I. Cajkovskij        
Serenata per Archi in Do maggiore Op. 48

  • I Pezzo in forma di Sonatina
  • II Valzer
  • III Elégie
  • IV Finale: Tema Russo

 

Biografia

Orchestra da Camera Italiana

Direttore Musicale – Salvatore Accardo

Nel 1996, dieci anni dopo la creazione dei corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Stauffer di Cremona, Salvatore Accardo decise di fondare un’orchestra d’archi con i migliori allievi ed ex allievi dell’Accademia.
È nata così l’Orchestra da Camera Italiana i cui componenti - unico esempio al mondo - discendono tutti dalla stessa scuola, raggiungendo un’unità espressiva, tecnica e stilistica senza pari.

L’OCI opera con il duplice obiettivo di continuare una tradizione italiana di eccellenza musicale e di avvicinarsi al pubblico modificando il tradizionale rapporto frontale esecutore/ascoltatore, nella consapevolezza che l’amore per la musica si scopre o si forma laddove venga offerta l’occasione di essere coinvolti.
L’Orchestra si è esibita presso le più importanti istituzioni musicali italiane ed estere in Europa e negli Stati Uniti, in Argentina, Brasile, Cile, Uruguay, Cina, Giappone, Vietnam e Corea.L’OCI ha suonato fra l’altro al Festival dello Schleswig-Holstein, alla Cité de la Musique e al Teatro degli Champs-Elysèes a Parigi, alla Fondazione Gulbenkian di Lisbona, ai Festival MITO, Mentone e Verbier.

L’Orchestra da Camera Italiana ha inciso per Warner Fonit, EMI Classics e Foné.

Salvatore Accardo

violinista e direttore d'orchestra

 

Salvatore Accardo ha debuttato a 13 anni con i Capricci di Paganini, a 15 ha vinto il Concorso di Ginevra e poi il Concorso Paganini di Genova. 

Il suo repertorio è vastissimo e Sciarrino, Donatoni, Piston, Piazzolla, Xenakis, Colasanti gli hanno dedicato loro opere. Ha creato i corsi di perfezionamento alla Fondazione Stauffer di Cremona; ha fondato il Quartetto Accardo e l’Orchestra da Camera Italiana, formata dai migliori allievi della Stauffer. 
Innumerevoli sono le sue incisioni e i premi e le onorificenze ricevute. 
È tornato a Siena nel 2004, dopo esservi già stato allievo e quindi docente dal 1973 al 1981.