12Set

ZART QUARTETT

Enrico Fillippo Maligno, Valentina Benfenati, Lisa Bulfon, Federica Ragnini

Parco del Museo del Castello di Miramare, Trieste
Sabato 12 settembre 2020, ore 20:30

Le informazioni per l'acquisto dei biglietti verranno pubblicate nelle prossime settimane.

Enrico Fillippo Maligno, violino
Valentina Benfenati, violino
Lisa Bulfon, viola
Federica Ragnini, violoncello

Programma

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto n. 19 in do maggiore K465, “Le dissonanze”
I. Adagio. Allegro
II. 
Andante cantabile 
III. 
Minuetto e trio. Allegro I
V. 
Allegro molto 

Dmitri Shostakovich (1906 – 1975)
Quartetto n. 7 in fa diesis minore, op. 108
I. Allegretto
II. Lento
III. Allegro

Giuseppe Verdi (1813 – 1901)
Quartetto in mi minore

 

Il concerto si svolgerà all’aperto. In caso di maltempo, il concerto verrà spostato a domenica 13 settembre 2020, ore 20.30.

Al fine di partecipare in sicurezza, l’organizzazione garantirà il distanziamento fisico e il rispetto delle norme previste dal DPCM 17.05.2020. Sarà inoltre necessario per tutti i partecipanti indossare mascherine.

Biografia

ENRICO FILIPPO MALIGNO, VIOLINO
SARA SOTTOLANO, VIOLINO
SOPHIE SPEYER, VIOLA
FEDERICA RAGNINI, VIOLONCELLO

Lo zArt Quartett nasce nel 2016 dalla forte passione di quattro giovani musicisti per la musica da camera e in particolare per il repertorio quartettistico. Grazie al generoso e fiducioso supporto dei Maestri Alessandro Moccia (Konzertmeister Champs Élysées) e Andrea Repetto (Quartetto di Torino) e alle esperienze personali cameristiche di ciascun componente, il quartetto ha acquisito un repertorio tale da permettergli di mettersi in gioco fin da subito.

Il quartetto ha frequentato il Master di Quartetto presso il Conservatorio ‘Claudio Monteverdi’ di Bolzano nella classe del Maestro Andrea Repetto ed attualmente frequenta il Postgraduate course alla Musik-Akademie Basel nella classe di Rainer Schmidt (Hagen Quartett). Il quartetto ha preso parte a masterclass con Eberhard Feltz, Lorenzo Coppola, Rainer Schmidt, Valentin Erben. Nel 2017 il quartetto è stato selezionato per Le Dimore del Quartetto.

Lo zArt è il vincitore del Primo Premio al primo concorso per quartetti d’archi ‘Sergio Dragoni’ di Milano. Nello stesso concorso ha ottenuto anche il riconoscimento del pubblico e il premio come miglior esecuzione del pezzo contemporaneo ‘Aria’ di Silvia Colasanti commissionato per il concorso. Si è esibito per le stagioni della Società del Quartetto di Milano, della Filarmonica di Rovereto, della Società del Quartetto di Vicenza e del Colibrì Ensemble nella quale hanno suonato assieme a Giovanni Sollima il Quintetto con due violoncelli di Schubert.